Archivi categoria: Vallettopoli

MiSex senza Schicchi

Fare il Mi Sex, fiera dell’erotismo e del porno, senza Schicchi è come fare Carbonara senza uova. Un nonsense.

Cioè, non ditemi che dovremo sorbirci Corrado Fumagalli fino alla fine di questa inchiesta…

Troiopoli o Vallettopoli – i furbi e i curiosi

Oggi una ragazza è capitata su questo blog cadendo nella trappola testa nel post titolato “MOMO fundanela chiambretti etc”, fatto ad arte per dimostrare quanto sia stupida la ricerca su Google. Confrontando il noto motore di ricerca con la nostra realtà quotidiana, mi sembra chiaro che il problema, in entrambi i casi, sta nel mezzo di comunicazione e di distribuzione delle notizie.

Il cretino, come amo definire Corona, faceva il furbetto con i ricatti, ma a monte di tutto ciò c’è un movimento che porta alla perversione del Gossip. E così come Google restituisce risultati ingannevoli, anche i cosidetti giornalisti rosa forniscono notizie, voci, e speculazioni. Novella, Chi, etc, vendono milioni di copie sul gusto della curiosità, del voler sapere chi si fidanza con chi, o con cosa spesso, i tradimenti, gli amori, le marchette e i travestiti. La vera preoccupazione nasce quando diventa scandalistica l’informazione classica. Il telegiornale, il quotidiano, l’ansa.

Studio Aperto è il peggior telegiornale di sempre, ma i suoi ascolti, sembra, li faccia, eccome. E allora smettetiamola di lamentarci. La signora Maria, che vota Forza Italia e guarda “Amici” e “Uomini e Donne”, non se lo perde il tiggì di Giordano, e nemmeno il settimanale di Maier. Corrado, rifondazione comunista, che guarda Santoro ma anche Fede, per informarsi sul nemico, non può vivere senza sparlare della moglie del calciatore, della velina, e della sgualdrina.

Troiopoli – Melandri il più furbo

M: No…..Il mio manager andò dal suo legale a chiedere cosa poteva fare e a quel punto il legale mi pare che disse che se uno registra una propria telefonata credo che sia legale. Quindi, il mio manager si fece richiamare da Corona, si fece spiegare tutto quello che Corona diceva e registrò la telefonata. Quando Corona andò in ufficio dal mio manager per trattare sul prezzo per darci le foto, il mio manager gli disse che aveva questo file audio e quindi noi… se lui non avesse, diciamo, firmato una lettera dove si prendeva la responsabilità di bloccare queste foto, l’avrebbe denunciato, perché comunque l’avvocato ha detto che era estorsione.
Investigatore: Quale fu la reazione di Corona quando sentì il file audio?

M: Eh, si incazzò parecchio…

Quel cretino di Corona ha provato ad incastrare Marco Melandri con Brigitta Bulgari, guarda caso donna di Schicchi, in un noto locale, il Pascià. Fotografando Melandri in discoteca con la Bulgari che faceva le sue porcate, il cretino, d’ora in poi lo chiameremo così, ha ricattato il campione delle due ruote, cercando di dimostrare che Melandri abbia fatto le ore piccole il giorno prima del Gran Premio.

Invece, con grande divertimento, il cretino si è fatto incastrare, ricevendo in cambio non 10’000 € ma un bel file audio dove chiedeva i danè. Non so voi, ma io per un momento ho goduto. Non sopporto l’Italia dei furbi e dei parassiti. Quello che fa Corona è un mestiere squallido, aldilà della questione sui ricatti. Vivere sulle foto ai vip è quanto di peggio che si possa fare per vivere. Odio i fotografi dei vips, i giornali dei vips, i blog dei vips, le trasmissioni dei vips, il voyerismo perenne della nostra italietta, così reality, così poco show.