Archivio mensile:febbraio 2013

Passano i giorni, i mesi, gli anni

Così, tutto d’un fiato.

Passano i giorni, i mesi, gli anni, e mi pare di essere sempre lo stesso, di avere sempre gli stessi problemi.

L’avevo scritto, tempo addietro. Troppo tempo addietro. Talmente tanto che a memoria non ricordo i dettagli, ma la sensazione è identica. E non credo ci sia nulla di positivo in ciò.

E se permettete la cosa mi infastidisce e non poco.

Ce l’ho con te. Si. Arriva il momento della tua verità, Eraclito e le sue teorie da esporre, vivere e rivivere, titoli di bozze, appunti sparsi su un blog lasciato a metà, abbozzato, michelangelicamente sospeso on the net.

Sarebbe ora di mettere i puntini sulle i.

Anno Zero.