Archivio mensile:aprile 2008

Exit Pool – Elezioni 2008 – Proiezioni

Qui tutte le proiezioni dei sondaggi exit pool sulle elezioni 2008. Berlusconi o Veltroni?

Nexus, etc etc, tutte le agenzie, i risultati, lo spoglio dei voti, in diretta…

Ma non vi rendete conto che è presto, balenghi?

Aspettate, tutta questa fretta di sapere chi ci fregherà per i prossimi anni…pazienza, su…

Grazie Google…

Olimpiadi in Cina “il Tibet? Irrilevante…”

Da TGCOM (incredibilmente, una notizia seria, anche se la Fabiani si è laureata)

Bollando implicitamante il caso Tibet come una “questione politica irrilevante”, la Cina ha esortato il Comitato Olimpico Internazionale ad attenersi ai “principi dello statuto olimpico”.”Credo che il sostegno del Cio ai Giochi non debbano portare ad altri fattori politici irrilevanti”, ha detto il portavoce del ministero degli Esteri, Jiang Yu, rispondendo al presidente del Cio, Jacques Rogge, che esortato Pechino a migliorare i diritti umani.

(..)
Sullo svolgimento dei giochi a Pechino è intervenuto anche il Dalai Lama, in una conferenza stampa durante la sua breve tappa in Giappone: ”Sono a favore del fatto che la
Cina ospiti i più famosi giochi al mondo – ha detto – ma i tibetani hanno diritto a una protesta non violenta”.

Il Dalai Lama dice SI ai giochi, ma NO ai bavagli sulle proteste.

Io dico SI ai giochi, ma SI allo spirito olimpico, SI alla pace olimpica, Si alle proteste. E vedrete che il giorno della manifestazione che inaugurerà le Olimpiadi, ci sarà da divertirsi…

Ma poi mi fermo e penso, l’occupazione del Tibet, da parte della Cina, risale al secondo dopoguerra, dal 1949 in poi. E sin dall’inizio non ha certo spiccato per grande “umanità”. E le proteste da parte di monaci e tibetani, c’è sempre stata, ne sono sempre morti a migliaia, e ce ne accorgiamo solo adesso, che va di moda.

E allora, fanculo.

Pagine.it e Pagine Italiane la truffa

L’altro giorno ho ricevuto una telefonata, al lavoro, di una certa PAGINE.IT che pretendeva il pagamento di una fattura, per l’aver realizzato un banner pubblicitario su TURISMO.IT, un “servizio banner annuale”, per un importo di 280€.

Nel gennaio del 2005 la stessa Polizia Postale aveva avviato un’indagine quando un’ azienda di Reggio Emilia che si occupava di pubblicita’ ”on-line” per conto di altre ditte soprattutto del Nord Italia, aveva presentato una denuncia segnalando che i suoi clienti ricevevano lettere da parte di un’ azienda di Perugia, chiamata Pagine Italiane, PAGINE .IT occhi apertiPAGINE .IT occhi aperticontenenti fatture per il pagamento di servizi di pubblicita’ su Internet non richiesti.Indovinate l’importo? Si avete indovinato, 280€. Nemmeno la cifra hanno cambiato.

Una truffa peggio della vecchia, perchè addirittura stavolta chiamano, chiedendo il pagamento di queste fantomatiche fatture. Ovviamente se ricevete una di queste fatture, non pagate, mandate allegramente a fanculo l’operatrice di call center, e anzi chiedetele se la polizia postale è già passata…

Ne ha parlato anche Lubrano qui

Se qualcuno segnala la cosa a Striscia, ci divertiamo…

Scrivo solo per provare

Questo nuovo layout di WordPress, carino, ma a me piaceva di più prima…